Vi sposate? Annunciatelo per tempo (e con i fazzoletti Tempo!)

Pubblicato da il 6 mag 2016 in INVITATI

Vi sposate? Annunciatelo per tempo (e con i fazzoletti Tempo!)

Sono sempre lacrime di gioia, quelle che sgorgano ai matrimoni. Molte spose piangono a singhiozzi, alcuni sposi trattengono trattengono… e poi si lasciano andare a un pianto che impedisce loro di pronunciare la promessa: «Io prendo te…».
E dei genitori della sposa? della famiglia dello sposo? vogliamo dir niente? O vogliamo parlare del concerto corale di soffiate per nasi degli invitati? Concerto che esplode quando l’organista inizia a suonare l’Ave Maria di Schubert perché, gli invitati, pensano che la musica possa coprire la loro coralità.
E poi trucco che si scioglie, foto imbarazzanti… Ricordo una delle immagini che ha fatto il giro del mondo nel 2011 su giornali e televisioni: la splendida Charlène Wittstock che, celebrato il matrimonio con il principe Alberto II di Monaco, esce dalla chiesa asciugandosi le lacrime con un fazzolettino prestato.

Fazzoletti per sposi e invirati 1

Fazzoletti per sposi e invirati 2

Anche gli irriducibili del fazzoletto di cotone prima o poi ricorrono ai fazzolettini di carta. E uno dei nomi che, a riguardo, ha un affollato archivio storico è Tempo.
In azienda sono andati oltre e i creativi della Tempo hanno pensato di studiare pacchetti di fazzolettini personalizzabili con i nomi degli sposi e la data del loro matrimonio. Il costo? A partire da 15 euro, per una scatola con venti pacchettini.

Fazzoletti per sposi e invirati 3

Fazzoletti per sposi e invirati 10

Al sito www.tempo.net c’è la pagina “Dillo con un Tempo”: una serie di proposte grafiche da stampare su ogni singolo pacchetto, con i nomi degli sposi e la data del matrimonio.
Possono essere spediti agli invitati come “save the date”, prima dell’annuncio ufficiale. Oppure, possono essere sistemati in un cestino all’ingresso della chiesa, sul tavolino, accanto ai libretti della messa e agli eventuali ventagli (se il rito viene celebrato nei caldi mesi estivi). Per asciugare le lacrime degli invitati più sensibili. O raccogliere i singhiozzi di qualche ex (dello sposo oppure della sposa) in fondo alla chiesa.

L’idea ha trovato molti apprezzamenti nel 2015. Così, per il 2016, ecco che Tempo si adegua ai tempi: i matrimoni gay. Tra le nuove proposte grafiche da scegliere, infatti, ci sono sia quelle in rosa (lei e lei) sia quelle in azzurro (lui e lui). Secondo me, sarà un successo!

Fazzoletti per sposi e invirati 11

Fazzoletti per sposi e invirati 13

Fazzoletti per sposi e invirati 12

Fazzoletti per sposi e invirati 14